Cerca notizie dei tuoi antenati, disegna il tuo albero genealogico, collabora alla mappa dei piagginesi nel mondo.

Entra in contatto con chi e' partito da Piaggine e condividi i tuoi ricordi

Rafael Addiego Bruno

Rafael Addiego Bruno è nato il 23 Febbraio 1923 da madre piagginese a Salto (Uruguay), una delle principali destinazioni degli emigranti piagginesi nell’America Latina.Il suo ruolo è stato quello di garantire il passaggio indolore dei poteri tra la Giunta Militare e la democrazia.

Infatti, nel 1981 Gregorio Álvarez era salito alla presidenza, ma anche questo cambio al vertice non determinò una ripresa del regime militare, sempre più pericolante e nel 1984, dopo una protesta generale durata 24 ore, i militari annunciarono il ritorno del potere ai civili.
Per quello stesso anno si indissero elezioni nazionali, vinte dal candidato dei Colorados Julio María Sanguinetti, presidente dal 1985 al 1990. Sanguinetti non volle ricevere direttamente da Alvarez il passaggio dei poteri, allora si raggiunse un accordo che vide Addiego Bruno rivestire un’importante ruolo di garanzia tra il vecchio ed il nuovo potere politico.

Si deve senz’altro a Rafael Addiego Bruno la rinascita dell’istituto della Vice Presidenza della Repubblica dell’Uruguay che era ormai inapplicato dal 1973.

Dopo aver lasciato la Presidenza della Repubblica nel Marzo del 1985, egli continuò a servire il suo Paese come Presidente della Corte Suprema fino al 1993.